Gli istituti secondari e le Università che aderiranno al Comitato, offriranno ai loro studenti:

la possibilità di presentare un project work, proponendo sceneggiature, scelta della location e prodotti enogatronomici/artigianali che caratterizzano l’eccellenza del Made in Calabria.

  1. Un importante stimolo alla creatività attraverso il mondo cinematografico, permettendo cosi agli studenti di uscire dal loro guscio “individualista-social”, ma sfruttandone gli aspetti tecnologici innovativi, creare ed appassionarsi a realtà professionali da sviluppare in Calabria.
  2. La possibilità di conoscere il mondo delle produzioni cinematografiche.
  3. Partecipare a contest e premi istituiti dal comitato.
  4. Approfondire tematiche sulle tradizioni calabresi, patrimonio immateriale dell’umanità, quali danze, musica e canti popolari, minoranze linguistiche, antiche ricette culinarie e tutte le leggende calabresi, per non perdere le nostre radici e per poterle tramandare attraverso il cinema.
  5. Partecipare a laboratori cinematografici e teatrali.
  6. Essere parte del cast per la mini serie web “Sandrino all’ Università
    “Sandrino e la prof. Mantovani”, Mini web series Protagonisti: il noto comico Pasquale Caprì, Il Presidente del Comitato Prof.ssa Mantovani ed i suoi studenti. L’idea è quella di promuovere la Calabria, le sue bellezze storico/artistiche/enogastronomiche/ artigianali attraverso mezzi di diffusione innovativi, come il web. Vincente la scelta di Caprì che interpreta il suo personaggio più riuscito, “Sandrino” scapestrato studente reggino doc appassionato di belle donne più che alla cultura.

Il video, diffuso in rete e sui più noti social network ha raggiunto in meno di 24 ore oltre 20.000 visualizzazioni e 40 mila ad una settimana. Ma la vera protagonista è stata la tomba ipogea a camera in arenaria del periodo ellenistico, un monumento di enorme valore storico, sito nel centro di Reggio Calabria, dimenticato prima della valorizzazione della prof. Mantovani. Faranno seguito altri episodi che valorizzeranno una Calabria inedita in cui il cast saranno i soci del comitato.